Home Tags Benefit dipendenti

Tag: Benefit dipendenti

Most Popular

360-consulting-consulenza-aziendale-e-fiscale-fatta-da-professionisti-che-implementano-agevolazioni-per-imprenditori-3

Pagare l’imposta di bollo sulle fatture elettroniche.

Ogni trimestre si  deve pagare l’imposta di bollo sulle fatture elettroniche emesse. L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato gli importi dovuti sulla base dei dati presenti nelle fatture elettroniche inviate attraverso il Sistema di interscambio. Il decreto MEF 28 dicembre 2018 ha previsto che “Il pagamento dell'imposta di bollo relativa alle fatture elettroniche emesse in ciascun trimestre solare è effettuato entro il giorno 20 del primo mese successivo. A tal fine, l'Agenzia delle entrate rende noto l'ammontare dell'imposta dovuta sulla base dei dati presenti nelle fatture elettroniche inviate attraverso il Sistema di interscambio di cui all'art. 1, commi 211 e 212, della legge 24 dicembre 2007, n. 244, riportando l'informazione all'interno dell'area riservata del soggetto passivo I.V.A. presente sul sito dell'Agenzia delle...
Privacy fattura elettronica

Garante della privacy: “la fattura elettronica lede la privacy !”

Il Garante della Privacy lancia un allarme per la Fattura Elettronica in quanto viola la privacy, sproporzionata raccolta di informazioni e rischi di usi impropri da parte di terzi. Ma il termine non slitterà. La fattura Elettronica è stata bocciata dal Garante per la protezione dei dati personali ed ha diramato un comunicato stampa ufficiale in cui comunica all'Agenzia delle Entrate, al Ministero dell’Economia e delle Finanze ed alla Presidenza del Consiglio dei Ministri che la fatturazione elettronica deve essere cambiata. I dati previsti condivisi dal prossimo 1 Gennaio 2019 possono violare la normativa sulla protezione dei dati, oltre a costituire una “sproporzionata raccolta di informazioni e rischi di usi impropri da parte di terzi”. La dichiarazione del Garante non rappresenta una novità assoluta...

Regime forfettario 2019 65.000€ requisiti, regole e novità

La Legge di Bilancio 2019, ancora in bozza, potrebbe dar vita alla flat tax al 15% all'inizio solo per le partite IVA alle quali vengono stabiliti nuovi requisiti, ma effettivamente cosa cambia e come funziona il nuovo regime forfettario? I titolari di partita IVA a partire da gennaio 2019 il regime forfettario i limiti di ricavi fino a 65.000 euro e saranno aboliti i limiti differenziati in base al codice ATECO di riferimento mentre resteranno i differenti coefficienti di redditività per il calcolo dell’imposta sostitutiva del 15% dovuta da professionisti e imprese. I limiti per evitare l'aumento delle false partite iva verranno stabilite regole e divieti, tra cui quello di percepire compensi da datori di lavoro dipendente o assimilati nei due anni precedenti. Vediamo di seguito come funziona il nuovo...

Principali Novità legge di Bilancio 2019

Di seguito sono elencate alcune novità inerenti alla legge di bilancio 2019, ancora in bozza, tra cui: abolizione ACE, FlaxTax, regime forfettario 65000€, super-ammortamento, iper-ammortamento, abrogazione IRI, Canone RAI a 90€, ecc. Sterilizzazione incremento aliquota IVA e accise L’articolo 2 della legge di stabilità 2019 prevede la sterilizzazione dell’incremento dell’aliquota IVA rimandando gli aumenti al 1° gennaio 2020. In particolare, modificando quanto previsto nella Legge di stabilità 2015, è previsto che: dal 1° gennaio 2020 l’aliquota agevolata IVA del 10% salirà al 13%; dal 1° gennaio 2020 l’aliquota ordinaria IVA al 22% salirà al 24,1% e dal 1° gennaio 2021 al 24,5%. Nel DDL di Bilancio è prevista anche la sterilizzazione dell’aumento delle accise sulla benzina, sulla benzina con piombo e sul...