Home Tags Interessi

Tag: interessi

Most Popular

Utilizzo autoveicolo privato M1 per trasporto merci aziendali

L'utilizzo del veicolo privato per il trasporto delle merci la violazione che potrebbe essere applicata è l'articolo 82 del Codice della Strada poichè potrebbe rivelarsi un "uso" diverso dalla destinazione del veicolo stesso (riportata sulla carta di circolazione) e si concretizza solo ed esclusivamente se la violazione accertata non è già sanzionata da un'altra norma speciale. Il Codice della Strada definisce: la destinazione del veicolo, come la sua utilizzazione in base alle caratteristiche tecniche; l'uso del veicolo, come l'utilizzazione economica dello stesso e viene riferito solo ed esclusivamente sotto due profili: l'Uso Proprio; l'Uso di Terzi che comprende: la locazione senza conducente; il servizio di noleggio con conducente e servizio di piazza (taxi) per trasporto di persone; il servizio...

Cessione di Campioni gratuiti come procedere per evitare sanzioni

I campioni sono beni rientranti nell'attività d’impresa con la finalità di promuovere la vendita o favorire la scelta del materiale attraverso un’operazione di propaganda o per controlli di qualità del prodotto stesso. La normativa Italiana si esprime nell'art. 2, comma 2, n. 4, del D.P.R. n. 633/72, le cessioni gratuite di beni la cui produzione o il cui commercio costituiscono operazioni rilevanti ai fini Iva, con esclusione unica delle “cessioni di campioni gratuiti di modico valore appositamente contrassegnati” che, ai sensi della lettera d) del successivo comma 3, non sono considerate cessioni di beni e, pertanto, sono escluse dal campo di applicazione dell’Iva. I requisiti per i quali ai campioni non vengano riconosciute come operazioni ai fini iva sono i seguenti: si tratti...

Gli immobili strumentali deducibilità per i Professionisti

Le novità in tema di deducibilità degli immobili strumentali per i professionisti, susseguitesi negli anni, hanno comportato l’emergere di regole stratificate ed estremamente complesse. Analizzeremo tutte le norme attualmente in vigore per quanto riguarda gli immobili strumentali nel reddito da lavoro autonomo. La prima cosa da fare è definire ciò che si intende per immobile strumentale. In tal senso viene in aiuto l’art. 43, comma 2 del TUIR secondo il quale sono strumentali gli immobili utilizzati esclusivamente per l’esercizio dell’arte o professione da parte del possessore. Per gli immobili dei professionisti, a differenza di quelli relativi all'impresa, non è pertanto configurabile la strumentalità “per natura”, ma soltanto quella “per destinazione”. L'esempio tipico di immobile strumentale è quello dello studio professionale (es. studio medico,...

Dichiarazione d’Intento cosa indicare in fattura?

Nelle prossime righe approfondiremo gli adempimenti inerenti le dichiarazioni d'intento ricevute e quali sono i dati da inserire in fattura. L'onere di chi è passivo di dichiarazione d'intenti è innanzitutto, secondo l'art.6 dpr 633/72, la verifica della ricevuta della dichiarazione tramite portale dell'AdE. Per effettuare tale adempimento, di cui consigliamo di tenere traccia stampando la pagina di verifica e faldone contente le dichiarazioni d'intento ricevute ordinate con numerazione interna, è sufficiente fare accesso alla seguente pagina LINK. A seguito dell'obbligo della fattura elettronica, la quale va emessa senza Iva, si deve riportare i seguenti dati: la dicitura obbligatoria di "operazione non imponibile"; la natura dell’operazione N3; il riferimento normativo dell’articolo 8, comma 1, lett. c), D.P.R. 633/1972 (non quello delle esportazioni EXTRA CEE); gli...