L'IVAFE è dovuta dalle persone fisiche residenti in Italia, che detengono all'estero prodotti finanziari, conti correnti e libretti di risparmio L'imposta viene liquidata in dichiarazione dei redditi, nel quadro RW. E' pari al 2 ‰ del valore delle attività finanziarie, dato dal valore di mercato, rilevato al termine di ciascun...
Le persone fisiche residenti in Italia, che detengono immobili all'estero, sono assoggettati alle imposte nel Paese in cui tali immobili sono ubicati, e ad un'imposta patrimoniale in Italia: c.d. IVIE (imposta sul valore degli immobili situati all'estero), introdotta dal Decreto Salva Italia (D.l. 201/2011). L'imposta è dovuta proporzionalmente alla quota...
Il 2 luglio 2018 (in quanto il 30 giugno cade di sabato) scade il termine per il versamento del diritto annuale dovuto alla Camera di Commercio per il 2018. In base al D.L. n. 90/2014, che ha previsto il dimezzamento graduale degli importi del diritto annuale definiti dal Decreto interministeriale...
In vista della compilazione delle dichiarazioni si ricordano le regole di detraibilità dei canoni di locazione relativi ad immobili utilizzati da studenti universitari fuori sede. Si ricorda che limitatamente alle spese sostenute nel 2017 e 2018, i limiti chilometrici di distanza tra la residenza dello studente e l'ubicazione dell'università, ritenuti...
La Legge di Bilancio 2018 (art. 1 commi 665-667 L. 205/2017) ha introdotto una nuova detrazione Irpef per le spese sostenute per l'acquisto/uso di strumenti che favoriscano l'apprendimento di soggetti  con diagnosi di disturbo specifico di apprendimento (DSA), fino al completamento della scuola secondaria di secondo grado (c.d. scuola...
In considerazione del termine di versamento delle imposte derivanti dal modello Redditi, si ricorda che in linea generale per quest'anno sono: 2 luglio 2018 in quanto il 30.6 cade di sabato; 20 agosto 2018 con la maggiorazione dello 0,40% a titolo di interesse corrispettivo, in quanto il 1° agosto...
Con la Legge di Bilancio 2018 le somme corrisposte ai soci persone fisiche "privati", ossia che detengono partecipazioni al di fuori dell'esercizio dell'impresa, sono tassate con ritenuta a titolo d'imposta del 26%, operata dalla società, indipendentemente dal fatto che si tratti di partecipazioni qualificate o no. In questo modo, il...
Gli agenti e i rappresentanti di commercio, che operano sul territorio nazionale, sono tenuti all'iscrizione all'Enasarco (l'Ente Nazionale Assistenza Agenti e Rappresentanti di Commercio ) e alla relativa contribuzione. I contributi all'ENASARCO si calcolano su “tutte le somme dovute a qualsiasi titolo” all'agente o al rappresentante di commercio in dipendenza...
Sterilizzazione incremento aliquota IVA e accise (comma 2) Il comma 2 della legge di stabilità 2018 prevede la sterilizzazione dell’incremento dell’aliquota IVA, rimandando gli aumenti al 1° gennaio 2019. In particolare, modificando quanto previsto nella Legge di stabilità 2015, è previsto che: dal 1° gennaio 2019 l’aliquota IVA al 10%...
Entro lunedì 18.12.2017 (in quanto il 16 quest'anno cade di sabato) deve essere effettuato da parte del datore di lavoro il versamento dell’acconto dell’imposta sostitutiva sul TFR nel caso in cui il TFR sia mantenuto in azienda. Per il calcolo dell'acconto, si può utilizzare il metodo storico oppure quello presuntivo. Il...