Home Tags Starup

Tag: starup

Most Popular

Trust, cos’è? Solo tutela del patrimonio?

Il Trust, nato ai tempi delle crociate, deriva dalla common law (definito dalla legge 364/89 e convenzione Aja 1985) può essere definito come il luogo giuridico dove si incontrano due soggetti: il Disponente che trasferisce la proprietà di tutto o parte del proprio patrimonio a una persona fisica o giuridica, individuato con il nome di Trustee. Vista l’importanza della situazione, la legge stabilisce che spetta sempre al Disponente o settlor valutare la migliore organizzazione possibile del proprio patrimonio, una volta che sarà esclusivamente affidato alla gestione del Trustee. Ecco, quindi, che l’accordo che il Disponente va a sottoscrivere con il Trustee prevede di fissare il percorso statutario. Egli deciderà il carattere programmatico dell’accordo, imponendo le proprie volontà iniziali relative alla...

Imposta di bollo pagamento semestrale.

L'imposta di bollo assolta in modo digitale è stata introdotta nel 2019 e quindi le relative modalità di versamento dell’imposta di bollo dovuta sulle fatture elettroniche che dal 2019 ha imposto, il pagamento dell’imposta relativa alle fatture elettroniche emesse, entro il 20 del mese successivo alla fine del trimestre tramite addebito diretto sul C/C bancario/postale o col mod. F24. Ricordiamo che l'ammontare dovuto per l'imposta di bollo è automaticamente calcolato dall'Agenzia Entrate nell’area riservata del contribuente (LINK istruzioni). Sempre in sede di conversione in legge del collegato fiscale 2020 (DL 124/2019) in merito all'imposta di bollo è stato previsto che: «Al fine di semplificare e ridurre gli adempimenti dei contribuenti, nel caso in cui gli importi dovuti non superino la soglia annua...

Onere della prova nel caso di cessioni intra-comunitarie di beni dal 2020

Secondo normativa comunitaria la cessione di beni a un cliente comunitario può essere fatturata come operazione non imponibile. L’onere della prova di consegna cioè la movimentazione dei beni dall'Italia ad altro Stato UE ricade sul cedente italiano pena il recupero dell’imposta sull'operazione. Dal 1° gennaio 2020 viene armonizzata la documentazione utile a fornire tale prova e tutti gli Stati membri dovranno utilizzare i medesimi elementi di prova ed è stata introdotta una sorta di check list dei documenti ritenuti validi giustificativi della consegna al cliente UE detti "Quick fixes". A partire dal 1° gennaio 2020 il regolamento di esecuzione (UE) 2018/1912 del consiglio del 4 dicembre 2018 introduce le presunzioni “refutabili ” che individuano le circostanze in cui i beni...

Brexit effetti ai fini IVA e cosa cambia nelle esportazioni?

Brexit è stata confermata dal 1 febbraio 2020 la Gran Bretagna e l’Irlanda del Nord escono dall’Unione Europea. Sino al 31-12-2020 non ci saranno variazioni IVA, si è entrati nel periodo transitorio dove non ci saranno modifiche se non successivamente al tale data. Infatti, pur il verificarsi della BREXIT la Gran Bretagna continuerà ad essere nel mercato unico e nell’unione doganale. Restano in vigore, quindi, per altri undici mesi le quattro libertà fondamentali di circolazione delle persone, dei beni, dei capitali, dei servizi e unificazione IVA. Durante il periodo di transizione, in vigore fino al 31 dicembre 2020, è previsto che le movimentazioni di beni siano regolate senza novità IVA. Quindi, saranno ancora applicabili le norme comunitarie in materia di IVA,...